come giochi a poker pai gow

come giochi a poker pai gow

Poker Pai Gow è la versione americanizzata di Pai Gow giocato con le carte da gioco piuttosto che con i tradizionali domino cinesi.

La Cina ha dato enormi contributi al mondo del gioco d'azzardo, non ultima l'invenzione della carta usata per fare soldi e giocare a carte più di mille anni fa.

Prima di questo, le tessere contrassegnate, i dadi e le pietre colorate sono stati usati per i giochi d'azzardo, alcuni dei quali sono ancora giocati fino ad oggi. Mahjong, Fan-Tan e Domino sono buoni esempi.

Un gioco antico che è sopravvissuto praticamente immutato dalla Dinastia Song (960

1279) si chiama Pai Gow (pronunciato "pie gow"), che significa "fare nove".

Pai Gow è un gioco apparentemente complesso per un massimo di sette giocatori e utilizza 32 tessere domino appositamente contrassegnate. I dadi sono usati per determinare quale giocatore riceve prima le tessere. Una volta che le puntate sono fissate e l'accordo è stato fatto, i giocatori hanno organizzato quattro tessere ciascuna per creare due "mani", una mano anteriore e una posteriore.

L'obiettivo è battere le mani anteriori e quelle posteriori del banco, rispettivamente, e vincere anche i soldi per la scommessa, meno una commissione del 5%. I legami sono abbastanza comuni.

Poiché il Pai Gow nella sua forma originale è piuttosto criptico e simbolico, le combinazioni vincenti possono essere piuttosto difficili da apprendere. Inoltre, il gioco non è ampiamente giocato al di fuori delle sale da gioco cinesi.

Nel 1979, solo un casinò di Las Vegas aveva presentato un tavolo Pai Gow al suo piano da gioco: Caesars Palace. Di conseguenza, pochissimi "Lo Fon" (non orientali) hanno mai iniziato a giocare.

Ma durante i primi anni '80, il proprietario di un club di carte in un sobborgo di Los Angeles ha inventato un nuovo gioco basato sul concetto di "due mani" di Pai Gow. Ha usato un mazzo standard di carte da gioco più un Joker.

Ha anche sostituito la classifica confusionaria delle mani di domino con le classifiche base del poker. Nel giro di pochi anni, il nuovo gioco avrebbe completamente usurpato il suo omonimo per diventare uno dei giochi da tavolo più popolari al mondo: il Pai Gow Poker.

Poker Pai Gow - Un'invenzione americana

Nonostante il suo nome orientale e molti miti contrari, il Pai Gow Poker non è affatto un'antica invenzione cinese. In effetti, le prime mani mai giocate furono al California's Bell Card Club nel 1985.

Come l'americano Sam Torosian ha avuto l'idea di Pai Gow Poker è un aneddoto affascinante. Il Bell Card Club non andava bene nei primi anni '80 e, come proprietario, Torosian voleva infonderlo con qualcosa di nuovo e accattivante.

Un patron filippino ha suggerito un gioco chiamato "Puy Soy", un gioco di carte cinese in cui i giocatori cercano di battere il banco tagliando 13 carte in tre mani di poker.

Torosian ha convenuto che avere un gioco in stile asiatico da giocare al club potrebbe attirare più clienti etnici. Ma credendo che un gioco di 13 carte sarebbe stato troppo lento, Torosian decise che era necessario ridurre il numero di carte distribuite a sette e il numero di mani giocate a due, come nel vecchio gioco Pai Gow.

Vincerebbe un giocatore che ha battuto entrambe le mani del banchiere. Topping una sola mano avrebbe legato, e fallire con entrambe le mani avrebbe perso.

Venerdì sera, Torosian ha lanciato il suo gioco "Pai Gow Poker" a due tavoli. Una settimana dopo, ha dovuto aumentare il numero di tavoli a 30. Presto, ha avuto i tavoli del Pai Gow Poker stretti più vicini, bloccando l'ingresso e bloccando le porte dei bagni. Ha aggiunto più tavoli ai corridoi.

La combinazione unica di antica tradizione asiatica con la competizione in stile Wild West ha colpito un accordo tra i giocatori di carte. Fu un successo in fuga.

La folla di giocatori del Bell Card Club attirò l'interesse di George Hardie, proprietario del Bicycle Club, che all'epoca era uno dei club di carte più grandi del mondo. Quando Hardie ha portato Pai Gow Poker, è stato accolto con la stessa reazione entusiastica da parte dei clienti.

Nel 1987, il gioco era stato introdotto nei casinò di Las Vegas, e poi si diffuse a macchia d'olio ad Atlantic City, Buenos Aires, Macao e oltre.

Oggi, il Pai Gow Poker è giocato in tutto il mondo ed è diventato un punto fermo dei casinò online e offline. Il gioco è facile da imparare e da giocare, e comporta meno rischi di molte altre forme di Poker, un grande gioco per chi è nuovo nelle sale da gioco. Sono possibili anche alte scommesse, che lo rendono simile al Baccarat nei termini di un seguito benestante.

Purtroppo, l'inventore del gioco non ha mai ottenuto un brevetto per la sua idea. Secondo un articolo del 2003 del Times, "Le stime conservative hanno consentito a Torosian di guadagnare $ 70.000 al mese, se avesse brevettato il gioco.

Alcuni esperti dicono che la sua fortuna potrebbe aver raggiunto 100 milioni di dollari ormai. "Ma alla fine Torosian si ritirò senza mai ricevere un centesimo in royalties.

Per giocare al Pai Gow Poker, che a volte è noto come "Double Hand Poker", viene utilizzato un mazzo da 53 carte. Un Jolly viene aggiunto al mazzo standard di 52 carte e serve come wild card limitata.

Nei casinò, il gioco viene distribuito su quello che sembra un tavolo da blackjack, che può ospitare fino a sei giocatori alla volta, oltre al mazziere che gioca anche una mano.

Proprio come il Blackjack, i giocatori gareggiano uno contro uno contro la banca, cercando di fare le migliori mani possibili. Ma a differenza del Blackjack, i giocatori possono scegliere di essere il banchiere, ognuno a sua volta, pagando una commissione del 5% alla casa sulla vincita netta della banca.

Ogni volta che un giocatore diventa il banchiere, il mazziere gioca ancora e scommetterà un importo pari all'ultima scommessa che il giocatore ha fatto quando il banco stava bancando. I giocatori hanno anche la possibilità di passare, se non desiderano essere la banca con i relativi rischi e benefici.

Il ritmo di Pai Gow Poker può essere un po 'lento rispetto ad altri giochi da tavolo del casinò, a causa del verificarsi di numerosi legami. I nuovi giocatori apprezzeranno che un acquisto relativamente modesto può spesso durare abbastanza a lungo.

Il gioco inizia con ogni giocatore che fa una scommessa. Un lancio di un singolo dado determina quale giocatore viene distribuito per primo. Quindi, il mazziere distribuisce sette carte per la casa e sette carte a ciascun giocatore, che a sua volta deve essere organizzato in due mani, una composta da cinque carte e l'altra da due sole.

Queste mani sono indicate come la mano alta e la mano bassa, rispettivamente la 5-carta e la 2-carta.

Una regola importante del Pai Gow Poker è che la mano alta deve avere un valore più alto della mano bassa per qualificarsi, altrimenti viene chiamato un "fallo" e la mano perde automaticamente.

Ad esempio, se distribuisci una coppia di assi, una coppia di re e tre carte inferiori non adatte, gli assi potrebbero essere divisi, ma non possono essere usati insieme per formare la mano di 2 carte. Allo stesso modo, in una mano che contiene un asso e un re insieme a cinque carte inferiori non valide, l'asso deve essere posto nella mano alta.

Oltre a questa regola, i giocatori possono impostare le loro due mani nel modo che preferiscono. Ad esempio, è spesso vantaggioso dividere due coppie, mettendo una coppia in ogni mano, purché la coppia più bassa vada nella mano bassa.

La mano del banchiere, tuttavia, deve essere impostata rigorosamente secondo le regole predeterminate conosciute come "House Way". Nei casinò online, c'è spesso un pulsante "Arrange" che imposta automaticamente la mano del giocatore usando la House Way regole.

Dopo che tutti i giocatori hanno messo le mani, c'è uno showdown. Se entrambe le mani di entrambi i giocatori sono migliori di quelle di entrambi i banchieri, allora il giocatore vince anche i soldi, meno la commissione di casa, che di solito è del 5%.

Se il giocatore vince una delle mani ma non l'altra, è un pareggio senza vincitore. Il giocatore perde la scommessa se entrambe le mani del banco sono più alte.

Un avvertimento: in ogni caso in cui le mani del banco e del giocatore sono identiche, la mano del banco vince. Non è un pareggio o "spingere" come sarebbe nel normale poker. Questo vale sia per la mano alta sia per quella bassa.

L'aggiunta di un Joker al mazzo standard di 52 carte come una wild card limitata aggiunge una dimensione unica al Pai Gow Poker. Le combinazioni di mani vincenti sono quindi leggermente diverse da quelle in altre forme di Poker.

Inoltre, le regole speciali si applicano all'uso del Joker in una mano. Può essere usato solo come asso, o per completare scala o colore, inclusa una scala colore. Non può essere usato per formare coppie, tris o tris, diversi dagli assi.

Con questo in mente, il seguente elenco mostra gli undici tipi di mani possibili quando si gioca a Pai Gow Poker, insieme al ruolo del Joker, se applicabile. Le mani sono presentate in ordine, dal più alto possibile al più basso, sia per la mano alta che per la mano bassa.

1. Cinque assi - Nella mano migliore, questo include tutti e quattro gli assi più il Joker. È l'imbattibile mano migliore del Pai Gow Poker, ed eleva automaticamente i re al primo posto nella mano bassa.

2. Royal Flush - Proprio come in altre forme di poker, il "Royal" è l'A-K-Q-J-10 dello stesso seme nella mano alta. Il Joker può essere usato al posto di una qualsiasi delle cinque carte. Questa mano batte tutti tranne cinque assi.

3. Straight Flush - Questa mano alta ha cinque carte in ordine, tutte dello stesso seme, come il Q-J-10-9-8 dei cuori o il 7-6-5-4-3 dei fiori, senza spazi vuoti che si verificano nella sequenza. Il Joker può essere usato per sostituire qualsiasi carta mancante tra le cinque.

4. Four of a Kind - Questa mano alta presenta quattro carte dello stesso valore, una in ciascuno dei quattro semi, come J-J-J-J o 7-7-7-7. Il Joker non può essere usato per formare quattro di un tipo diverso da quattro Assi.

5. Full House - Questa mano alta contiene tre carte dello stesso valore (noto anche come "set" o "viaggi") e due carte di un altro valore (chiamato "coppia"), come AAA-6-6 o 9-9-2 -2-2. Il Joker non può essere utilizzato per formare una Full House diversa da una che contiene Assi.

6. Flush - Questa mano alta ha cinque carte dello stesso seme, come il K-8-7-4-2 di picche o il 9-8-5-3-2 di quadri. Le carte non devono essere in sequenza. Il Joker può sostituire la quinta carta mancante per formare una Scala in qualsiasi seme, prendendo automaticamente il grado della carta inutilizzata più alta.

7. Diritto - Questa è una mano alta composta da cinque carte non valide in sequenza, come la J-10-9-8-7. La scala più alta possibile è l'unsuited A-K-Q-J-10; il secondo più alto è il 5-4-3-2-A, seguito dal K-Q-J-10-9.

Si noti che questo è diverso dal poker tradizionale in cui il 5-4-3-2-A, o la cosiddetta "ruota", è sempre bassa. Il Joker può sostituire la quinta carta mancante per formare una scala.

8. Tris - Questa mano alta ha tre carte dello stesso valore, come K-K-K o 4-4-4. Il Joker non può essere utilizzato per formare tris di altri diversi dagli Assi.

9. Due coppie - Questa mano alta contiene due carte di valore superiore e due di valore inferiore, come K-K-9-9 o 7-7-3-3. Il Joker non può essere usato per formare una coppia diversa dagli Assi.

10. Una coppia - Nella mano alta, questo significa due carte dello stesso valore e tre carte non correlate, come J-J-10-6-4 o K-8-5-5-2. Nella mano bassa, entrambe le carte devono essere dello stesso valore. Il Joker non può essere usato per formare una coppia diversa dagli Assi.

11. High Card - Nella mano alta, questa è una qualsiasi delle cinque carte non abbinate, come l'inadeguata A-K-J-9-6. Nella mano bassa, ci sono due carte che non hanno lo stesso valore. Il Joker viene sempre giocato come un asso in tali mani, a condizione che la mano alta contenga almeno un asso o meglio.

Si prega di notare che nella Low Hand non possono esserci Straights o Flushes. Inoltre, il Joker può essere giocato solo nella mano bassa se la mano alta contiene almeno un asso o meglio.

I casinò interpretano le regole del Pai Gow Poker con leggere variazioni, di cui i giocatori devono essere consapevoli prima di piazzare una scommessa. Ad esempio, se c'è un posto vuoto, alcuni casinò hanno a che fare come una mano "drago" non scommessa.

Se un altro giocatore assume la mano del drago, giocando due posizioni anziché una, la mano non scommessa deve essere impostata secondo la "Via della casa".

Come accennato in precedenza, quando si formano le mani alta e bassa dopo un accordo di Pai Gow Poker, il banchiere deve seguire un rigido insieme di regole chiamate "House Way".

Queste regole possono variare leggermente da casinò a casinò o sito Web a sito web, ma le basi sono sempre abbastanza simili alle regole utilizzate da un certo numero di casinò di Las Vegas, come segue.

Senza coppia - Imposta la carta più alta nella mano alta e le due carte più alte nella mano bassa.

Con una coppia - Imposta la coppia in mano alta e le successive due carte più alte nella mano bassa.

Con due coppie - Dividi sempre gli assi e qualsiasi altra coppia; dividere sempre un paio di figure e una coppia di 6 o più; non dividere mai due coppie di 6 o meno; con altre due coppie, dividerle a meno che la mano abbia un asso, nel qual caso imposta l'asso nella mano bassa e mantieni la coppia nella mano alta.

Con tre coppie - Gioca sempre la coppia più alta nella mano bassa.

Con tre di un tipo - Imposta sempre un tris nella mano alta, tranne tre assi, che dovrebbero essere divisi in una coppia nella mano alta e un asso nella mano bassa.

Con due serie di tris - Metti i tre più bassi di un tipo nella mano alta e una coppia dei tre più alti di un tipo nella mano bassa.

Con una scala - Imposta sempre una scala di cinque carte nella mano alta; con una scala da sei carte, piazza la carta più alta dalla scala nella mano bassa; con una scala e una coppia, imposta la coppia nella mano bassa; con una scala e una doppia coppia, segui la regola delle due coppie sopra.

Con un filo - Imposta sempre un colore nella mano alta; con un colore con sei carte, piazza la carta più alta dal colore nella mano bassa; con un colore e una coppia, imposta la coppia nella mano bassa; con un colore e una doppia coppia, segui la regola delle due coppie sopra.

Con una scala e un colore - Se non ci sono coppie, imposta le carte per ottenere la mano bassa più alta possibile.

Con un full - Regola sempre la coppia nella mano bassa, tranne che con una coppia di due quando l'A-K può essere giocato nella mano bassa.

Con quattro di un tipo - Tieni sempre 2

6 insieme; dividi 7

10 a meno che un asso e una carta faccia siano disponibili da piazzare nella mano bassa; dividere le carte a faccia a meno che la mano contenga anche una coppia di 10 o più per la mano bassa; split Aces a meno che una coppia di 7 o più possa essere giocata nella Low Hand.

Con una scala reale - Impostala sempre come mano alta a meno che una carta facciale o un asso non possano essere giocati nella mano bassa mentre si mantiene un colore non sequenziale o una scala non utilizzata nella mano alta.

Con una scala reale - Impostalo sempre come mano alta a meno che un asso, un re o un paio non possano essere giocati nella mano bassa mentre si mantiene una scala o un colore nella mano alta.

I rivenditori sono appositamente addestrati per memorizzare la House Way per il loro casinò. Se hai qualche dubbio su come impostare la mano, potrebbe essere permesso chiedere loro e impostare la mano di conseguenza.

Dato che il giocatore e il banchiere ricevono ciascuno sette carte e le separano in due mani, le probabilità per Pai Gow Poker sono leggermente più difficili da determinare rispetto a quelle del poker ordinario.

Ma proprio come in tutti i giochi da tavolo del casinò, la casa ha un vantaggio, che è stato calcolato ovunque dall'1,3% al 2,3% quando si gioca rigorosamente in House Way.

Poiché i legami giocano un ruolo importante nel gioco, è utile sapere che la probabilità che le mani alte siano identiche è del 2,55%. La probabilità che le mani basse si copino a vicenda è pari allo 0,10%. Ricorda, il banchiere vince ogni volta che le mani corrispondono, quindi queste occorrenze vengono calcolate nel vantaggio della casa.

Di tutti i possibili risultati in Pai Gow Poker, ci si può aspettare che il giocatore vinca sia la mano alta che la mano bassa del 28,61% delle volte. Statisticamente, il banchiere dovrebbe vincere entrambe le mani nel 29,91% di tutte le offerte, e nel 41,48% di tutti gli showdown, il risultato sarà un pareggio, con il giocatore che vince una mano e perde l'altra.

Gli studi sugli arrangiamenti di alta mano in Pai Gow Poker indicano che la mano migliore, Five Aces, arriva circa una volta ogni 138.000 mani. Puoi aspettarti di ricevere una coppia nel 41,66% di tutte le offerte e creare una mano alta che contenga meglio di una coppia circa il 42,26% delle volte.

Una mano alta senza coppia, scala o colore e con cinque singleton arriva solo il 16,08% delle volte, o una volta ogni 6,25.

Un'altra statistica che è utile sapere riguarda il "potere" di una mano e quanto è probabile che vinca. La mano alta mediana è una coppia di Jack. Ci si può aspettare che vinca il 49,8% delle volte.

La media Low Hand è l'A-7. Dovrebbe vincere il 49,7% delle volte. Le mani valutate più in alto di queste sono considerate forti, mentre le mani valutate più in basso possono essere considerate deboli.

Qualcos'altro da considerare nei calcoli delle probabilità del Pai Gow Poker è la commissione di casa, che è in genere del 5%. Tuttavia, molti casinò consentono ai giocatori di "pre-pagare" la commissione, che in realtà si traduce in un abbassamento del tasso o "vigore".

Invece di puntare 100 unità per vincere 95 e pagare una commissione di 5 unità, il giocatore può scommettere 105 unità per vincere 100 unità e pagare una commissione di 5 unità. Questo riduce il vigore al 4,76%.

I giocatori esperti sanno che ogni azione che riduce il margine della casa e migliora le probabilità di vincita del giocatore è degna di essere presa.

Anche se l'abilità di un giocatore nell'impostare le due mani del Pai Gow Poker può ridurre un po 'il vantaggio della casa, c'è un aspetto del gioco che può far oscillare ancora di più le probabilità, essendo il banchiere.

Come precedentemente notato nel descrivere le basi del gioco, i giocatori di Pai Gow Poker hanno l'opportunità di essere la banca, un po 'come il Baccarat, anche se nessuna asta è coinvolta. Invece, il banco offre l'opportunità di essere il banchiere di ogni giocatore a turno.

Nella maggior parte delle sale da gioco, se un giocatore rifiuta l'offerta, l'opportunità passa al giocatore successivo in senso orario al tavolo. Se nessun giocatore accetta l'offerta, il banco diventa la banca.

Ogniqualvolta la banca è detenuta da un giocatore, il mazziere gioca ancora per la casa e usa il Cammino della Casa per impostare le due mani. Sebbene le regole varino leggermente da casinò a casinò, è consuetudine che il banco scommetta per la casa qualunque importo il giocatore scommettesse prima di diventare il banchiere.

Per diventare la banca, in genere è necessario soddisfare due requisiti. Per prima cosa, devi avere abbastanza soldi sul tavolo per coprire tutte le scommesse vincenti, compresa la scommessa del banco e quelle di tutti gli altri giocatori. In secondo luogo, devi aver giocato almeno una mano contro il banco per stabilire l'importo delle tue scommesse.

Poiché il banchiere vince tutti i pareggi, questo è un vantaggio immediato dell'1,3% per il giocatore che accetta il ruolo. Il nuovo banchiere raccoglie tutte le scommesse perdenti e paga i vincitori dalla propria tasca.

Il rischio, ovviamente, è che una mano povera potrebbe rivelarsi piuttosto costosa, ma i premi alla fine superano tali perdite a lungo termine. Per questo motivo, i giocatori sono invitati a essere il banchiere ogni volta che l'opportunità è disponibile.

Uno potrebbe trovare curioso che un casinò sarebbe disposto a dare via il suo vantaggio di casa naturale a un giocatore, ma la matematica è chiara. Il casinò incassa una commissione del 5% su tutte le vincite, incluso il banco, quando la banca è detenuta da un giocatore.

Non costa nulla al casinò quando le mani del banchiere perdono e la commissione viene comunque incassata sulle vincite degli altri giocatori. L'unico modo in cui la casa può perdere è nella mano del mazziere.

L'opportunità di essere il banchiere dovrebbe ruotare attorno al tavolo, saltando tutti i giocatori che non vogliono fare il banco. Ciò consentirà ad ogni giocatore di essere la banca almeno una volta ogni sette offerte, e ancora più spesso se gli altri rifiutano.

Stai attento, però. Alcuni casinò "zigzagano" il turn to bank tra i giocatori e il dealer, così che quando un giocatore declina, il banco diventa automaticamente la banca. Ciò aumenta il vantaggio della casa e tali tabelle dovrebbero essere evitate.

Se ti imbatti in un tavolo Pai Gow Poker libero, potrebbe essere possibile richiedere di essere la banca su ogni mano. Alcuni casinò permetteranno questo. Fanno abbastanza della commissione del 5% per compensare il vantaggio che hanno rinunciato.

È più a tuo vantaggio, tuttavia, trovare un tavolo dove i giocatori ti permettono di essere la banca il più delle volte. Se giochi usando una strategia sonora, il tuo vantaggio ti porterà molte più ricompense dai giocatori meno esperti di quanto non lo farà da un rivenditore esperto, esperto e a tempo pieno.

In un libro del 1990 intitolato "Strategia ottimale per Pai Gow Poker", un matematico americano che scrive sotto il nome "Stanford Wong" ha identificato i 27 diversi tipi di mani da sette carte che possono essere distribuite al Pai Gow Poker, insieme al il modo migliore per organizzare ciascuno di essi.

Wong copriva ogni possibilità, e le sue strategie dovrebbero essere richieste per leggere per qualsiasi giocatore di carte che vuole diventare professionista al Pai Gow Poker.

Tuttavia, i principianti non hanno bisogno di tabelle elaborate, grafici e alberi decisionali per padroneggiare le basi del Pai Gow Poker. Sei tipi di mani costituiscono il 90% di tutte le offerte. Avere una semplice strategia per gestirli consentirà a un principiante di anticipare la maggior parte dei potenziali dilemmi e impostare le carte a suo vantaggio.

Come regola generale, dovresti cercare di fare entrambe le mani abbastanza forti per vincere entrambe. Non vuoi finire con i legami. Dal momento che la mano alta deve essere impostata più in alto della mano bassa, inizierai sempre considerandola prima e vedrai cosa rimane per impostare la mano bassa.

Gli approcci descritti nei prossimi tre paragrafi si applicano a circa nove su dieci mani.

Senza coppia, piazza la carta più alta nella mano alta e le due carte più alte nella mano bassa. Con una coppia, impostala nella mano più alta e metti le due carte più alte nella mano bassa. Questo coprirà il 58% di tutte le mani che ti vengono distribuite.

Due coppie arrivano in una mano il 24% delle volte. La maggior parte dei giocatori li dividerà sempre tra le mani. Una strategia più aggressiva è quella di mantenere piccole coppie (sotto i 6) insieme nella mano alta, specialmente se è disponibile un asso o una carta faccia da impostare nella mano bassa. Con una coppia di tre, posiziona la coppia più alta nella mano bassa.

Tre di un tipo si verificano in circa l'8% di tutte le mani. A meno che le terzine non siano assi, teneteli sempre insieme nella mano alta. Per gli assi, piazza una coppia nella mano alta e il rimanente asso nella mano bassa.

Se una coppia accompagna il tris, imposta le terzine nella mano alta e la coppia nella mano bassa. L'unica eccezione a quest'ultimo è quando le carte rimanenti non abbinate sono entrambe le figure, nel qual caso le metti nella mano bassa e mantengono la piena per la mano alta.

Altri tipi di mani, come quelle contenenti scale o colori, costituiscono circa 10

11% di tutte le offerte. Occasionalmente contengono anche coppie o carte alte che ti tentano a dividerli, ma a meno che tu non abbia una buona ragione per fare altrimenti, di solito è meglio non indebolire la mano alta per migliorare la mano bassa.

L'eccezione è quando sei o sette carte sono disponibili per formare la scala o il colore, quindi la carta più alta può essere nella mano bassa.

Se aderisci a questa strategia di base per mettere le mani al Pai Gow Poker e accettare la posizione di banca il più spesso possibile, dovresti essere in grado di vincere lentamente e costantemente nel tempo. E in caso di dubbio, consulta la House Way.

Il gioco che Sam Torosian ha inventato e non è riuscito a brevettare ha continuato a evolversi dalla metà degli anni '80. Oggi, ci sono una varietà di giochi ispirati al Pai Gow Poker giocati nei casinò e online, e molti di loro offrono ai principianti un modo semplice per iniziare.

Ad esempio, Mini Pai Gow Poker segue tutte le regole del gioco originale, ma con una grande eccezione: il banco è il banchiere per tutte le mani.

Per chi inizia con un bankroll limitato, questo può essere un buon gioco per cominciare, ma ricorda che i maggiori guadagni derivano dall'essere il banchiere, quindi Mini Pai Gow Poker dovrebbe essere visto solo come punto di partenza.

Nel gioco chiamato "Pai Gow Mania", sono presenti due puntate laterali. Le regole del Pai Gow Poker convenzionali si applicano all'evento principale, mentre i giocatori sono invitati a piazzare scommesse aggiuntive sulle loro prime tre carte e tutte e sette le carte. Le coppie e i viaggi catturati sulle prime tre carte guadagnano un bonus, così come alcune mani di soglia tra le sette carte distribuite.

Una variante che ha goduto di popolarità nello Stato di Washington per un po 'di tempo è stata "Pai Gow Poker senza commissioni". Non c'è stato alcun vigore nelle vittorie dei banchieri. La casa ha guadagnato i suoi profitti con le scommesse laterali.

Un'altra versione che offre una scommessa laterale è "Fortune Pai Gow Poker". Paga un "Bonus Envy" in base al valore delle sette carte del giocatore, indipendentemente da come sono impostate le due mani. Per qualificarsi per il bonus, la mano deve contenere quattro di un tipo o migliore.

Le versioni con scommesse laterali simili a "Fortune" sono "Jackpot Pai Gow Poker", che ha bonus fino a $ 100.000 e "Sfida dell'Imperatore", con un margine di casa del 4,17%. In "Progressive Pai Gow Poker" giocato in Canada, una scommessa laterale di $ 5 può guadagnare oltre $ 100.000.

Nel Regno Unito, uno spin-off di Pai Gow Poker chiamato "Jokolor" è stato approvato dalla Gambling Commission. È dotato di una scommessa laterale che paga quando la mano del giocatore ha un Joker oppure tutte le carte hanno lo stesso colore.

Un gioco chiamato "No Push Pai Gow Poker" è ancora giocato in alcuni casinò di Las Vegas. Ha le stesse regole del Pai Gow Poker, ma il banco è sempre il banchiere e non c'è una commissione del 5%.

Quando il giocatore vince entrambe le mani, anche i soldi vengono pagati. Nel caso di una spinta, le carte inutilizzate nel mazzo sono usate per sistemare il pareggio. Se il giocatore pesca una carta più grande di quella del banco, il giocatore vince. Se la carta del banchiere è uguale o maggiore della carta del giocatore, vince il banco.

Un altro "miglioramento" del Pai Gow Poker è stato introdotto a Las Vegas: "Pai Gow Insurance". Una scommessa laterale vince se il giocatore riceve una mano con sette singleton e senza scale o colore. Più bassa è la carta più alta nella mano, più l'assicurazione paga.

Oggi, quasi tutti i principali casinò su Internet hanno una qualche forma di Pai Gow Poker nel suo mix di giochi. Offrono la possibilità di giocare online, imparando le basi del gioco a basso costo o senza costi.

Puoi giocare secondo il tuo ritmo e prenditi il ​​tuo tempo per impostare le tue mani. Fai riferimento anche alle guide strategiche, se vuoi, molte delle quali sono offerte dai casinò stessi.

È difficile battere la comodità di godersi il Pai Gow Poker da casa, ufficio o laptop. I pacchetti grafici possono essere abbastanza realistici, e attraverso i siti web di gioco avrai un facile accesso all'assistenza clienti, oltre a bonus promozionali offerti per il gioco.

Al momento, tuttavia, nessuno dei principali casinò online ha iniziato a offrire una versione multiplayer in tempo reale di Pai Gow Poker che consente ai giocatori di effettuare operazioni bancarie.

Tutto ciò che è disponibile sono le versioni da solo che mettono un singolo giocatore direttamente contro il banco. Ciò significa che non vi è alcuna possibilità di diventare banchiere, il che a sua volta significa che la casa mantiene il proprio vantaggio su ogni mano.

Per questo motivo, molti degli operatori online di Pai Gow Poker non applicano la consueta commissione del 5%. Rendono i loro profitti dal margine della casa e, in alcuni casi, offrendo scommesse secondarie.

Questo rende online Pai Gow Poker un gioco a soldi pari, simile al Blackjack, al Baccarat o alle puntate esterne di Craps o Roulette. Di conseguenza, possono essere utilizzate strategie di scommesse progressive, come Martingale (raddoppiamento in caso di perdita) e Labouchere (il sistema di "cancellazione").

Prima di accedere e iniziare a scommettere su Pai Gow Poker con qualsiasi casinò online, è una buona idea leggere attentamente le regole del gioco. Acquisisci familiarità con il software del provider giocando in modalità "per divertimento" o "gratuitamente" prima di registrarti e fare depositi su un conto o effettuare scommesse.

È possibile confrontare il software di vari siti prima di prelevare contanti sul tavolo. Quindi, quando scommetti per davvero, sarà con la piena consapevolezza dei rischi e delle opportunità possibili.

Assicurati di approfittare di tutte le promozioni di benvenuto offerte dal casinò online. Questi includono bonus in denaro al momento dell'iscrizione, denaro in contanti per i depositi iniziali e gioco gratuito.

Alcuni siti offrono ora anche applicazioni Pai Gow Poker per iPhone e iPod Touch. Scegli il software e l'ambiente che più ti si addice. In poco tempo, sarai un vero aficionado di questo entusiasmante "nuovo" gioco.

Come giocare a Pai Gow Poker a Las Vegas

Il Pai Gow Poker (pronunciato pi gow) combina gli elementi dell'antico gioco cinese di Pai Gow e il gioco del poker americano. Un gioco relativamente lento, il Pai Gow Poker si gioca con un mazzo tradizionale di 52 carte da gioco, più un jolly. Il jolly può essere usato solo come asso, o per completare una scala o un colore.

Ad ogni giocatore al tavolo vengono distribuite sette (7) carte che useranno per costruire due (2) mani separate di due (2) carte e cinque (5) carte.

La mano di cinque carte deve essere più alta della mano di due carte (per esempio, se la mano di due carte è una coppia di sette, la mano di cinque carte deve contenere almeno un paio di otto o più).

Lo scopo del gioco è che sia la mano con due carte del giocatore sia la mano da cinque carte siano più in alto di entrambe le mani del Banco. Se una mano dovesse classificarsi esattamente come la mano del banco, questo è un pareggio e il banco vince tutte le mani legate.

Se il giocatore vince una mano, ma perde l'altra, questa è considerata una "spinta" e nessuna mano di scambio di denaro. Le mani vincenti vengono pagate anche in denaro, meno una commissione del cinque percento. Perdere le mani perde i soldi scommessi.

Verranno utilizzate classifiche normali del poker. Qualsiasi mano di copia esatta (pareggio) verrà consegnata al banchiere. Le mani di copia esatta si verificano quando sia il giocatore che le carte del banco (nella mano a due carte o a cinque carte) hanno lo stesso valore.

Come giocare a Pai Gow Poker a Las Vegas

Regole di base: Il mazzo di Pai Gow Poker consisterà di 53 carte che includono un Joker. Il Joker è selvaggio se usato in scale, colore e scala reale. Se usato da solo, il Joker diventa un asso.

Il mazziere mescola le carte e distribuisce sette mani di sette carte ciascuna, a faccia in giù davanti al vassoio del mazziere. Il mazziere controlla che siano rimaste esattamente quattro carte, quindi le mette nel porta scarti.

Una coppa di dadi contenente tre dadi viene scossa dal banchiere per determinare chi riceve la prima mano. Prima che i dadi siano scoperti, tutte le scommesse devono essere nel cerchio delle scommesse. In Pai Gow Poker, la posizione del banco è sempre di 1,8 o 15. Il banco conta dalla posizione del banco. Le carte saranno quindi piazzate dal mazziere di fronte a ciascun giocatore, incluso il banco, in una rotazione in senso orario dal ping iniziale indicato dai dadi.

Ogni giocatore dispone le sette carte distribuite nelle due mani, una mano conterrà cinque carte ed è conosciuta come la mano alta; l'altra mano conterrà due carte ed è la seconda mano più alta. Il mazziere di casa non guarda le carte finché tutti i giocatori e il giocatore / banco non hanno messo le mani nello spazio designato a faccia in giù. Il mazziere poi gira le carte e appoggia la mano di fronte al vassoio. La mano del giocatore / banco viene prima confrontata con la mano del mazziere.

Le mani vincenti vengono lasciate scoperte a faccia in su accanto al cerchio delle scommesse. Per perdere le mani, la scommessa viene ritirata dal dealer e le carte vengono messe nel porta scarti. Le scommesse perdenti sono poste al centro del layout. Se il giocatore vince una mano e perde l'altra, questa è considerata una spinta e nessuna mano di scambio di denaro. Questa è la parte che rende più lento Pai Gow Poker rispetto ad altri giochi d'azzardo. Ci sono frequenti turni (fino al 40% dei turni, infatti) in cui nessuno vince e il tempo di gioco è semplicemente esteso.

Nota: Se un giocatore tocca la sua mano dopo che il banchiere ha scoperto la sua mano, quella di quel giocatore è considerata una perdente. Qualsiasi mano "Set Foul" (se la mano con due carte è più alta nella classifica rispetto alla mano con cinque carte, o se la mano con due carte contiene più o meno di due carte) è considerata anche perdente.

Suggerimenti per il poker Pai Gow Strategia

Ecco un ottimo consiglio del giocatore esperto Matt Villano per evitare di perdere in una striscia:

Ogni gioco da tavolo del casinò può diventare striato; pai gow non fa eccezione. Poiché il tasso di spinta è così elevato (di nuovo a nord del 41%), è buona norma lasciare il tavolo se si perdono tre mani di seguito. Per quanto riguarda la strategia, dovresti generalmente cercare di creare la mano con due carte più alta che puoi. La maggior parte delle volte, le tue carte rimanenti formeranno comunque una mano di cinque carte più alta.

Il tradizionale gioco asiatico di Pai Gow è giocato con tessere che assomigliano a dominos. Per rendere più facile capire una versione americana è stata introdotta utilizzando le normali carte da gioco e la classifica delle mani è stata modellata dopo le mani di poker. Così è stato sviluppato il nuovo gioco di Pai Gow Poker.

Il Pai Gow Poker si gioca con un mazzo standard da 52 carte e un jolly. Il jolly può essere usato come asso o jolly per completare una scala, un colore o una scala reale. Il gioco si gioca su un tavolo da blackjack con un massimo di sei giocatori e un banchiere. I giocatori stanno giocando contro il banchiere. Nella maggior parte dei casi il casinò funge da banchiere, anche se i giocatori possono scegliere di mettere in banca il gioco se lo desiderano. Ciò richiederebbe avere abbastanza denaro per coprire tutte le scommesse degli altri giocatori. Il casinò incassa una commissione del cinque per cento su tutte le scommesse vincenti.

Per iniziare il gioco, i giocatori fanno le loro scommesse in base al minimo del tavolo. Il mazziere mescola le carte e distribuisce sette pile contenenti sette carte. Questo è fatto indipendentemente da quanti giocatori ci siano. Il Banco scuote una tazza contenente tre dadi per determinare chi ottiene la prima mano.

Il giocatore guarda le sue sette carte e le imposta in una mano da due carte e una mano da cinque carte. C'è un posto segnato sul tavolo per mettere le mani. La mano con due carte è posta davanti e la mano con cinque carte è posta dietro di esso. Se entrambe le mani battono le due mani del Banker, vinci. Se una delle tue mani batte i banchieri e uno perde, è una spinta e non ci sono vincitori. Se una delle tue mani ha lo stesso valore della mano del banco, è un pareggio, che si chiama copia e vince il banco. Se le due mani del Banker battono entrambe le mani, perdi.

Quando imposti le tue mani, la tua mano da cinque carte deve essere più alta della tua mano da due carte. Se commetti un errore e la mano con due carte è più alta, è un "fallo" e perdi automaticamente. Quando il casinò agisce da banchiere, i concessionari devono impostare le proprie mani in base a determinate regole, che è chiamata "House Way". Se non si è sicuri di come impostare il proprio e si può chiedere al rivenditore di impostarlo come "House Way". "Questo ti impedirà di commettere un errore.

Pai Gow è un gioco più lento. Ci sono molte spinte. The Banker ha un leggero vantaggio perché vince le copie (Ties).

Indietro = 5 carte

Anteriore = 2 carte a mano

NESSUNA COPPIA: Usa la carta più alta nella parte posteriore e la seconda e la terza più in alto nella parte anteriore

UN PAIO: Posiziona una coppia sul retro, le altre due più alte davanti.

La grande coppia è Jack thru Ace: Metti una piccola coppia di fronte.

Big Pair è 7's thru 10's: Posiziona entrambe le coppie sul retro se puoi mettere davanti Ace.

La grande coppia è da 2 a 6 anni: Metti entrambe le coppie sul retro se riesci a mettere King davanti; altrimenti diviso.

TRE COPPIE: Metti una coppia grande davanti.

Aces: Piazzare un asso e la carta più alta successiva di fronte.

Re e sotto: Posiziona il tris sul retro; due carte più alte di fronte.

DUE SET (3 0f a kind): Posiziona la coppia dal set più alto davanti.

DRITTO; FLUSH; FLUSH DIRITTO:

Posiziona due carte più alte di fronte che lasciano una mano completa sul retro.

Con una coppia: Posiziona due carte più alte possibili (coppia o nessuna coppia) davanti che lasciano una mano completa sul retro.

Con due coppie: Usa una strategia a due coppie.

Con Three of the Kind: Posizionare la mano completa sul retro, accoppiare davanti.

TUTTO ESAURITO: Metti la coppia davanti e tre di una specie dietro.

Jack attraverso gli assi: Dividi sempre e metti una coppia davanti e una dietro.

7's thru 10's: Posiziona un tris sul retro se riesci a mettere davanti asso o re; altrimenti diviso.

6 o sotto: Mai dividere finché puoi mettere una carta più in alto del 4 di un genere davanti.

Con una coppia: Gioca a quattro di un tipo dietro; coppia di fronte.

Con Three of the Kind: Metti la coppia più alta davanti; casa piena sul retro.

CINQUE ACE: Metti una coppia di assi di fronte.

Questa è la strategia di base per il gioco. In caso di dubbi, chiedi al dealer di impostare le carte come House Way.

Segui questi suggerimenti per imparare il popolare gioco di carte.

Passaggio 1 Designare un rivenditore. Il mazziere può quindi selezionare un giocatore per tirare i dadi per determinare chi riceverà la prima mano.

Passaggio 2 Tira il dado. Il totale dei dadi determina dove viene piazzata la prima mano e chi scommette per primo. I numeri di posizione iniziano con la posizione del mazziere e continuano in senso antiorario fino al raggiungimento del totale dei dadi. Le restanti sei mani sono distribuite in senso antiorario dalla prima posizione della mano.

Fase 3 Distribuisci sette carte coperte per tutte e sette le posizioni dei giocatori nell'ordine di scommesse stabilito. Ciò include le mani distribuite alle posizioni vacanti del giocatore.

Il Joker viene tipicamente giocato come jolly nella mano da cinque carte, o come asso nella mano da due carte.

Fase 4 Rendi le tue sette carte distribuite in due mani di poker: una mano di poker a cinque carte che usa classifiche standard da cinque carte da poker a due e una mano da due carte dove vince una coppia o una carta alta.

Una "mano del drago" può essere assegnata a una posizione vuota e quindi selezionata da un giocatore e giocata come una seconda mano.

Passaggio 5 Posizionare le mani rivolte verso l'alto sul tavolo. Né il giocatore né il mazziere possono toccare le mani una volta che sono stati impostati.

Passo 6 Confronta le tue mani con le mani del mazziere. Devi vincere entrambe le mani per battere il banco. Se tu e il rivenditore avete le stesse mani, il banco vince automaticamente.

Step 7 La posizione del banchiere nel Pai Gow Poker passa da un giocatore all'altro dopo ogni due mani. Il banchiere vince in caso di pareggio. Lo svantaggio della posizione è che devono avere abbastanza denaro per pagare i vincitori. Qualsiasi giocatore può rifiutare il ruolo di banchiere.

Sebbene derivato da giochi asiatici, Pai Gow Poker è pensato per essere il frutto di un proprietario di un casinò in California.

Silver Oak Casino, uno dei più famosi casinò online, è ora disponibile per giocare in movimento. I nostri nuovi giochi per cellulare sono rapidi, facili e funzionano con la maggior parte dei dispositivi mobili, inclusi gli iPad.

Sia che sia la prima volta che giochi online, sia che tu abbia un millesimo, ti garantiamo un'autorizzazione di deposito rapidissima e un servizio clienti 24 ore su 24, tramite i nostri agenti informati, amichevoli e che parlano inglese. Quindi, a prescindere dall'ora, quando vuoi giocare ai migliori giochi di casinò disponibili online, Silver Oak è il tuo casinò.

Effettua il login per l'aiuto live chat o lasciaci un messaggio

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Пока оценок нет)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

6 + 1 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

map