giocando a craps

giocando a craps

Le carte da gioco sono pezzi piatti e rettangolari di cartone stratificato tipicamente usati per giocare a una varietà di giochi di abilità o possibilità. Si pensa che si siano sviluppati durante il dodicesimo secolo da strumenti di divinazione o come derivato degli scacchi. Le carte sono prodotte dai moderni processi di stampa di litografia, fotolitografia o rotocalco. In futuro, saranno probabilmente adottati metodi più computerizzati che promettono di generare un aumento sostanziale nell'industria manifatturiera delle carte da gioco.

La storia esatta dell'emergere delle carte da gioco è discussa. Alcuni storici ritengono che le carte siano state sviluppate in India e derivate dal gioco degli scacchi. Altri suggeriscono che sono stati sviluppati come strumenti per la magia e la predizione del futuro in Egitto. La prima registrazione scritta dell'uso delle carte da gioco viene dall'Oriente, risalente al XII secolo. Le carte da gioco furono introdotte in Europa durante il tredicesimo secolo dal Medio Oriente. Le prove suggeriscono che sono arrivati ​​per la prima volta in Italia o in Spagna e sono stati rapidamente diffusi in tutto il continente.

Alcune di queste prime carte da gioco erano molto simili alle nostre carte moderne. Consistevano in 52 carte con quattro semi, tra cui spade, tazze, monete e bastoncini da polo. Avevano anche numeri da uno a dieci e carte di faccia, che includevano un re, un vice re e un secondo vice re. Quando gli europei iniziarono a produrre le proprie carte, non produssero disegni coerenti e si produsse un qualsiasi numero di semi o di figure. Nell'ultima parte del quindicesimo cenwry apparvero le versioni standardizzate delle carte. Il sistema moderno di picche, cuori, quadri e fiori apparve per la prima volta in Francia intorno al 1480.

La disponibilità delle carte è diventata più ampia man mano che i processi di produzione sono migliorati. I primi mazzi di carte da gioco erano colorati a mano con stencil. Di conseguenza, erano estremamente costosi da produrre e possedevano quasi esclusivamente i più ricchi. Sono stati prodotti anche prodotti più economici, ma è probabile che si siano deteriorati rapidamente con l'uso. Con l'avvento di nuovi processi di stampa, sono stati aumentati i volumi di produzione di carte da gioco. Nel corso del XV secolo, in Germania fu introdotto un metodo per produrre carte usando blocchi di legno come modelli di stampa. Questi mazzi furono rapidamente esportati in tutta Europa. Il successivo significativo progresso nella produzione delle carte fu la sostituzione del blocco del legno e la colorazione delle mani con incisioni su lastre di rame durante il XVI secolo. Quando la litografia a colori fu sviluppata nei primi anni del 1800, la produzione di carte da gioco fu rivoluzionata. Le nuove tecniche di stampa promettono di migliorare ulteriormente la produzione dei futuri mazzi di carte.

Un mazzo standard di carte da gioco consiste di 52 carte che hanno una forma rettangolare, dimensioni di circa 2,5 x 3,5 pollici (6,35 x 9 cm) e angoli arrotondati. Le carte sono composte da strati di carta e vengono spesso chiamate pasteboard. I volti di queste carte sono in genere decorati con due colori, rosso e nero e quattro semi tra cui fiori, picche, cuori e diamanti. Ogni seme ha tredici carte composte da tre carte facciali (re, regina, jack) e carte numero da uno (asso) a dieci. Le carte facciali sono raddoppiate, il che significa che lo stesso design è su entrambe le metà della carta. Questo elimina la necessità di orientare queste carte in una mano in quanto entrambe le estremità saranno posizionate automaticamente correttamente. Nell'angolo in alto a sinistra della maggior parte delle carte ci sono numeri di indice e simboli, che rendono il valore della carta chiaramente visibile quando si tiene in posizione di ventaglio. Questa è la posizione più spesso utilizzata durante un gioco di carte. Due jolly sono anche in genere inclusi con un nuovo mazzo di carte.

I dorsi delle carte sono decorati con un modello unico indicativo del produttore della carta. Il rosso e il blu sono i colori più comunemente usati, ma è possibile quasi qualsiasi colore o design. Spesso un'azienda ordina un mazzo di carte come specialità pubblicitaria e ha il logo stampato sul retro della carta. Alcuni dorsi di carte hanno un bordo bianco mentre il modello su altri si estende fino al bordo della carta. In generale, i motivi di fondo sono simmetrici, quindi le carte hanno solo un orientamento reale. Notevoli eccezioni sono le carte pubblicitarie speciali e souvenir, che in genere hanno un'immagine non simmetrica sul retro.

Le carte vengono utilizzate per una varietà di scopi. L'uso più comune delle carte è per giocare a giochi di società. Alcuni dei giochi più popolari includono bridge, rummy e gin. Anche i giochi d'azzardo come il poker e il black-jack utilizzano mazzi di carte standard. Inoltre, le carte stampate appositamente sono utilizzate come attrezzi da gioco per giochi da tavolo. Queste carte possono contenere domande, parole o simboli, che sono importanti nel gioco. Altri tipi di carte sono usati come sussidi didattici.

Sono anche disponibili mazzi di carte non standard e utilizzati per diversi motivi. Le carte dei tarocchi sono in genere più grandi e pesanti delle carte standard. Hanno 78 carte, 22 delle quali hanno immagini simboliche. Sono usati per predire la fortuna e scopi di divinazione. Viene prodotta una varietà di carte magiche o di trucco. Un tipo di carte trucco sono carte segnate. Il design posteriore di queste carte è leggermente modificato in modo tale che i volti possano essere determinati semplicemente guardando il retro. Altri mazzi di trucco hanno carte abbreviate o hanno estremità affusolate, che aiutano un prestigiatore a trovare una carta selezionata. Vengono anche prodotte le carte novità. Ciò include carte di forma strana o carte di metallo per uso esterno, che possono aderire a una superficie di gioco magnetizzata.

Le carte da gioco potrebbero essere state usate in Cina già nel settimo secolo e forse erano conosciute in India più o meno in quel periodo, così come le prime carte da gioco europee includono motivi indiani associati a divinità indù. Nessuno è sicuro di come la carta da gioco sia passata dall'Asia all'Europa: Niccolo Polo o suo figlio hanno introdotto la carta da gioco e i giochi associati in Italia? O forse gli arabi hanno introdotto lo spagnolo nelle colorate carte dipinte a mano? Tuttavia, sappiamo che nel XIII secolo l'intero continente amava giocare a carte; i produttori di carte britannici chiedevano protezione per le carte importate e le stampanti tedesche stampavano a blocchi piuttosto che carte per la pittura a mano alla fine del 1400.

Coloni olandesi, francesi e britannici nel Nuovo Mondo hanno portato con sé carte da gioco. Gli americani e gli altri usano il 52

Le carte da gioco possono essere fatte con carta o plastica. Per fare una carta, la carta stratificata è

La produzione di un mazzo di carte comporta i tre passaggi principali, tra cui la stampa dei pannelli, il taglio dei fogli e il montaggio del mazzo. Mentre è possibile utilizzare una varietà di processi di stampa, la litografia continua ad essere ampiamente utilizzata.

  • 1 Creare le lastre da stampa è il primo passo nella produzione di carte da gioco. Questo processo inizia con la grafica pronta per la fotocamera, o con immagini create elettronicamente, che contengono le immagini di ogni carta che verrà inclusa nel mazzo. Viene creato anche un piatto per il retro delle carte. Usando un processo fotografico un negativo dell'immagine viene esposto a una piastra piana e rivestito con un materiale sensibile alla luce. La piastra è sviluppata e l'area dell'immagine è rivestita con un materiale oleoso che attirerà l'inchiostro ma respingerà l'acqua. L'area non immagine è rivestita con una miscela che attira l'acqua e respinge l'inchiostro. È necessario creare una lastra per ciascuno dei diversi colori che verranno stampati sulla scheda.
  • 2 Per iniziare a stampare, le piastre sono montate su cilindri rotanti nella macchina da stampa. Quando la pressa viene avviata, la piastra viene passata sotto un rullo, che lo ricopre d'acqua. L'area dell'immagine sulla piastra, precedentemente trattata con il materiale oleoso, respinge l'acqua e rimane non rivestita. Un rullo inchiostratore viene poi passato sulla piastra. Poiché si utilizza un inchiostro a base di olio, aderisce alla piastra solo sulle sezioni resistenti all'acqua.
  • 3 Un rullo di gomma viene quindi passato sulla piastra di stampa e l'inchiostro dalla piastra viene trasferito su di essa. La carta è passata sotto il rullo di gomma e l'inchiostro viene trasferito su di esso. La carta viene quindi passata al successivo gruppo del rullo in cui è possibile aggiungere un altro colore. L'inchiostro è stato appositamente formulato in modo che si asciughi prima che entri nel successivo gruppo di rulli. Questo processo di bagnatura, inchiostrazione e stampa è continuo durante tutto il ciclo di produzione della carta.

  • 5 Dopo aver stampato entrambi i lati dei pannelli, vengono trasportati in una stazione di taglio delle carte. Qui le macchine per il taglio di precisione tagliano le carte dai fogli stampati. Le carte sono tagliate in modo tale che ogni carta abbia le stesse dimensioni. Vengono quindi assemblati nei rispettivi set e organizzati in pile. A questo punto, lo stack contiene tutte le carte che finiranno nella confezione finale.
  • 6 La pila di carte viene successivamente trasportata tramite nastro trasportatore ad una stazione di punzonatura d'angolo. Quando raggiunge la piattaforma di questa stazione, la pila viene spinta verso l'alto nel dispositivo di perforazione, che arrotonda gli angoli su un lato di ogni carta nella pila. Durante questa fase di produzione, la pila di carte viene tenuta saldamente nelle lame di perforazione in modo che ogni carta sia tagliata in modo identico. Lo stack viene quindi rimosso e trasportato in un'altra stazione di perforazione. Qui gli angoli dell'altro lato della pila di carte sono arrotondati. Dopo che le carte sono state rimosse da questa stazione, tutti e quattro gli angoli sono arrotondati ei ponti sono pronti per l'imballaggio finale.
  • 7 La pila di carte viene restituita al trasportatore principale e trasferita alla stazione di confezionamento. Qui una macchina alimenta scatole formate sulla catena di montaggio. Le carte vengono quindi inserite nella scatola. Le scatole sono chiuse e sigillate con un adesivo in alto. La scatola viene quindi trasportata in una macchina termoretraibile dove viene avvolta in una plastica trasparente come il cellophane. Il mazzo di carte finito viene quindi inserito in una custodia con altri mazzi, impilati su pallet e spediti su camion ai distributori.

Il controllo di qualità inizia con gli inchiostri in entrata e altre materie prime utilizzate per creare il mazzo di carte. Se il produttore produce la propria carta, viene controllata per accertarsi che rispetti le specifiche relative all'aspetto fisico, alle dimensioni, alla consistenza e ad altre caratteristiche. Gli inchiostri sono minimamente testati per colore, viscosità e solubilità. Per i materiali forniti da fornitori esterni, il produttore delle schede si affida spesso alle ispezioni del controllo qualità del fornitore. Prima di una prima stampa, le lastre vengono testate per verificare che produrranno una stampa di qualità. Durante la produzione, i fogli vengono controllati a caso per una varietà di errori di stampa o macchie di inchiostro. I fogli difettosi vengono rimossi prima del taglio. Gli ispettori di linea sono anche posizionati in vari punti della linea di produzione per assicurarsi che ogni confezione sia prodotta in modo impeccabile.

I futuri sviluppi nella produzione di carte da gioco si concentreranno sui nuovi design delle carte e sui metodi di stampa. Poiché il mercato delle carte da gioco rimane relativamente maturo, i produttori di carte cercheranno di aumentare le vendite introducendo nuovi design di carte. Ciò potrebbe comportare l'utilizzo di nuovi materiali di base per le carte, la produzione di disegni tridimensionali o la creazione di forme nuove. Con i grandi miglioramenti delle tecnologie informatiche, saranno utilizzati una varietà di nuovi metodi di stampa. Questi metodi verranno utilizzati per aumentare la velocità con cui verranno prodotte le carte. Elimineranno anche la necessità di creare lastre in quanto la stampa può essere eseguita direttamente dalle immagini del computer. Ciò renderà più semplice la produzione di mazzi personalizzati in modo rapido ed economico.

Kirk Othmer Encyclopedia of Chemical Technology. John Wiley Figli maschi. New York: 1992.

Morley, H.T. Vecchie e curiose carte da gioco. Book Sales, 1989.

Seymour, R. e C. Carraher. Chimica dei polimeri. New York: Marcel Dekker Inc., 1992.

Strumento per imparare i nomi delle carte. Un mazzo di carte classico ha 52 carte, 4 colori: picche, cuori, quadri e fiori. I volti (re, regina, jack) hanno un nome.

Quali sono le carte distinte di un mazzo di carte classico?

13 valori distinti: Ace (A o 1), 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 (o T), Jack (J), Regina (Q), Re (K).

Il mazzo viene spesso completato con 2 jolly (uno rosso, uno nero)

I quattro re e il jack di diamante (Hector) sono tra i Nine Worthies (9 eroi pagani, cristiani ed ebrei, rispettati per la loro gloria di guerra in Europa). Ci sono anche 2 regine (Judith e Rachel) che fanno parte delle Nine Worthies Women.

Le carte tra 2 e 10 non hanno un nome.

Le carte più forti sono chiamate onori in alcuni giochi (ad esempio Bridge), il 10, il jack, la regina, il re e l'asso.

Qual è il nome di altre carte?

È possibile assegnare un nome a due lettere per le carte in base al valore e al colore.

Esempio: Ace of Spades = 1S o AS

Esempio: due di fiori = TC o 2C

Esempio: Five of Diamonds = FD o 5D

I nomi non sono unici: TH = 2 di Hearts o 3 of Hearts.

I semi (picche, cuori, diamanti, trifoglio) sembrano provenire da un adattamento dei segni germanici che rappresentano ghiande, campane, foglie e cuori. Per l'origine di questi 4 altri simboli. doveva iniziare da qualche parte.

Quali sono i codici Unicode per vanga, cuore, diamante e trifoglio?

dCode mantiene la proprietà del codice sorgente dello script Playing Cards online. Salvo esplicita licenza open source (indicata Creative Commons / gratuita), qualsiasi algoritmo, applet, snippet, software (convertitore, solutore, crittografia / decrittografia, codifica / decodifica, cifratura / decifrazione, traduttore) o qualsiasi funzione (convertire, risolvere, decodificare , criptare, decifrare, cifrare, decodificare, codificare, tradurre) scritti in qualsiasi linguaggio informatico (PHP, Java, C #, Python, Javascript, Matlab, ecc.) che i diritti di proprietà di dCode non saranno forniti gratuitamente. Quindi, se hai bisogno di scaricare lo script delle Carte da gioco online per l'uso offline, controlla la pagina dei contatti!

dCode è gratuito e i suoi strumenti sono un valido aiuto in giochi, enigmi e problemi da risolvere ogni giorno!

Hai un problema, un'idea per un progetto, un bisogno specifico e dCode non può (ancora) aiutarti? Hai bisogno di sviluppo personalizzato? Contattami!

carta dei vini - карта вин

mazzo di carte - колода карт

chiave di carta - ключ - карта

chiave magnetica - ключ - карта

carta di testo - карта текста

Dizionario di base inglese-russo. 2014.

Смотреть что такое "carta da gioco" in других словарях:

Giocando a carte - Card Card (k [aum] rd), n. [F. carte, fr. L. carta charta, gr. ? una foglia di carta. Cf. .] 1. Un pezzo di cartoncino o carta spessa, vuoto o preparato per vari usi; come, una carta da gioco; un biglietto da visita; una carta di invito; pl. un gioco ... ... Il Dizionario Internazionale Collaborativo dell'Inglese

giocando a carte - n formal a ↑ card 1 (7a) ... Dizionario di inglese contemporaneo

giocando a carte - ► NOUN ▪ ognuno di un set di tessere rettangolari con numeri e simboli su un lato (di solito 52 carte divise in quattro semi), usato per giocare a vari giochi ... Dizionario inglese dei termini

Giocando a carte - Blue Rider torna Bicycle Playing Cards di USPCC ... Wikipedia

giocando a carte - 1. una delle serie convenzionali di 52 carte in quattro semi, come quadri, cuori, picche e mazze, usate per giocare a vari giochi di possibilità e abilità. 2. uno di qualsiasi set o mazzo di carte utilizzato nei giochi. [1535 45] * * * Introduzione uno di ... ... Universalium

giocando a carte - nome uno di un mazzo di carte usato per giocare a carte • Ipernigmi: ↑ carta • Iponimi: ↑ presepe, ↑ asso, ↑ club, ↑ deuce, ↑ due, ↑ diamante, ↑ disegna, ↑ ... Dizionario inglese utile

giocando a carte - Regno Unito [pleɪɪŋ ˌkɑː (r) d] / US [pleɪɪŋ ˌkɑrd] sostantivo [numerabile] Forme di carte da gioco: singolare carta da gioco plurale carta da gioco una carta usata per giocare a giochi di carte ... Dizionario inglese

giocando a carte - play card [pleııŋ, kard] nome contare una carta usata per giocare a giochi di carte ... Uso delle parole e frasi in inglese moderno

giocando a carte - [pleɪɪŋ ˌkɑːd] sostantivo [C] una carta che viene usata per giocare a giochi di carte ... Dizionario per scrivere e parlare inglese

giocando a carte - carte da gioco N COUNT Le carte da gioco sono sottili pezzi di cartone con numeri o immagini stampate su di essi, utilizzate per giocare a vari giochi. Syn: card ... Dizionario inglese

giocando a carte - carta da gioco n. gam uno di una serie di carte utilizzate nel gioco di vari giochi, esp. uno di un set di 52 carte numerate o classificate di quattro semi (diamanti, fiori, cuori e picche) • Etimologia: 1535-45 ... dall'inglese formale al gergo

23 пользователя находятся здесь

la prima pagina di internet.

e iscriviti a una delle migliaia di comunità.

отправлено 1 месяц назад, изменено * автор robobooga - annuncio

отправлено 27 дней назад, изменено * автор robobooga - annuncio

отправлено 12 ч назад автор DesignerEthan Collector

отправлено 1 ч назад автор MrSlaybury Tally Ho Connoisseur

отправлено 1 день назад автор hunn3r Collector

отправлено 1 день назад автор eth3real Collector

отправлено 1 день назад автор Tudsir

отправлено 2 дня назад автор ewells35 Collezionista

отправлено 1 день назад автор Porges

Использование данного сайта означает, что вы принимаете пользовательского соглашения и Политика конфиденциальности. © 2018 reddit инкорпорейтед. Все права защищены.

REDDIT e il logo ALIEN sono marchi registrati di reddit inc.

π Resi dal PID 60244 su app-416 al 2018-03-25 23: 19: 21.922463 + 00: 00 in esecuzione f3fdf71 codice paese: DE.

  • Disegno grafico
  • 20 eleganti carte da gioco personalizzate

Dai un'occhiata a questi disegni di carte da gioco personalizzati dal design brillante e visivamente creativo di una vasta gamma di illustratori.

Le carte da gioco hanno fatto parte della vita umana per oltre un millennio, utilizzate per qualsiasi cosa, dai giochi per bambini al gioco d'azzardo più grande, oltre ad essere utilizzate per ruoli diversi come lo strumento del mago di base e il materiale promozionale degli inserzionisti.

Poiché solo un lato di ogni carta - il volto - deve servire a uno scopo, il retro è una tela bianca per l'espressione artistica. Ed è uno di quelli con cui i designer si divertono, quindi abbiamo tirato fuori 20 dei nostri design preferiti per carte da gioco personalizzate.

La squadra dietro i 52Aces è tornata con il loro terzo mazzo e, come prima, ogni singola carta da gioco è stata progettata da un artista separato. Questo mazzo in edizione limitata è composto da 54 carte e presenta illustrazioni distintive, bizzarre e talvolta anche raccapriccianti. Fornito in un barattolo di latta di alta qualità, questo set è già stato premiato con il Red Dot Award, quindi assicurati di afferrare un mazzo prima che scompaiano.

L'anno scorso, il designer Soleil Zumbrunn ha lanciato un Kickstarter per le sue carte da gioco GLITCH; la campagna è stata un tale successo, nel 2015 la creativa nata in Danimarca ha lanciato la sua seconda serie di carte GLITCH. GLITCH 2.0 presenta nuove tuck art, nuovi colori delle carte e nuovi design di carte. "Tutte le carte sono state riviste e sono molto meno mal di testa - onesto!" dice Zumbrunn.

In seguito al successo del suo primo set, le arti da gioco sono tornate con un nuovo mazzo in cui ogni carta è disegnata da un designer e illustratore diverso. Un totale di 55 artisti hanno contribuito, con un esclusivo pattern inverso creato da Starbucks e dal designer di Adobe Danny Ivan.

La graphic designer tedesca Lisa Nemetz è specializzata in branding, tipografia e lettering. Qui, le sue carte da gioco nautiche sono state create utilizzando francobolli fatti a mano.

Includendo numeri, forme e personaggi, si attacca allo schema di colori nautici di rosso, bianco e blu. Combinando senza sforzo gli aspetti simili a una nave, queste carte da gioco sono tra le più belle che abbiamo mai visto.

Il Design Deck ti consente di apprendere la progettazione grafica mentre giochi a poker. Non è affatto alla pari con una laurea o un'esperienza di progettazione grafica, ma è un modo semplice e divertente per apprendere gli elementi essenziali della progettazione grafica, migliorare le tue capacità di designer e capire di più sul design con cui interagisci ogni giorno.

Ognuna delle 52 facce ha un pezzo di informazioni progettuali utili, complete di un esempio visivo, che si combinano per creare un esame completo e approfondito del soggetto. Sono anche stampati su cartoncino spesso 310gsm con una trama di lino, quindi si sentono anche bene!

Ahoy, ragazzi! Questa collezione ispirata al mare di 54 carte da gioco illustrate presenta quattro semi unici tra cui Pirate Crew, Cursed Pirate Crew, Royal Navy Officers e Mythical Sea Creatures.

Ogni mazzo di carte è formato da poker, in scatola e termoretraibile, con entrambe le carte e la scatola rifinite con una sovrapposizione opaca. L'artwork della scatola è stato creato dal meraviglioso illustratore di Brighton James Burlinson.

Creato dal design Pedale, questa serie limitata di 10.000 mazzi è stata finanziata da una campagna Kickstarter che ha superato l'obiettivo di oltre $ 140.000. È facile capire perché.

Le carte sono disponibili in una custodia bianca, con inchiostro nero, goffratura dorata e nera e cartoncino patinato di qualità. Le illustrazioni stesse sono incredibili, con il team del design di Pedale che crea anche un numero di tees per andare a fianco delle carte da gioco.

Potresti dire che Mr. Mead è il Tim Burton del mondo del design. Crea personaggi raccapriccianti e meravigliosamente belli, il suo lavoro si concentra sul vestire gli animali come umani - una paura infantile che in seguito ha abbracciato nella sua carriera.

Qui, ha creato la propria edizione di carte da gioco, con ogni carta ornata con uno dei suoi personaggi "Bio-antropomorfici". I quattro semi sono stati adottati da diversi gruppi; Gli uccelli hanno adottato i cuori, le bestie cornute i diamanti, le volpi le mazze e i gatti le vanghe. Un set splendidamente buio.

Hydro74 è un designer di Orlando, altrimenti noto come Joshua M. Smith. La complessità e un approccio organico fluido sono ciò che è molto apprezzato in ogni singolo pezzo della sua illustrazione.

"Un'illustrazione per me è qualcosa che racconta una storia senza parole necessarie, costruisce un legame con lo spettatore che lo otterrà o lo troverà orribile, tuttavia l'interazione è ciò che si desidera quando si fa un pezzo". Questo set di carte da gioco fa proprio questo.

L'illustratore e designer olandese Felix Blommestijn ha creato questo strano e meraviglioso set di carte da gioco che vede un'intera schiera di personaggi raccapriccianti protagonisti.

Usando una combinazione di colori monocromatici, Blommestijn usa lo spazio a proprio vantaggio - creando un ambiente così come i personaggi stessi nel piccolo spazio.

Commissionato dall'editore The Folio Society, l'illustratore Jonathan Burton ha progettato queste carte da gioco personalizzate in uno stile magnificamente nostalgico. Ogni carta nel mazzo "Odd Bods" presenta un personaggio bizzarro o un'illustrazione divertente che si diletta ogni volta che la vedi.

Amiamo il geniale mix di surrealismo, colpi di scena sulle icone tradizionali e allegri contrapposizioni in questo mazzo, ma sentiamo che queste carte da gioco personalizzate potrebbero essere troppo distrarre per un gioco veloce di 'Snap!'.

12. Carte da gioco artigianali bianche

Illustrato da Simon Frouws in Sud Africa, Artisan Playing Cards: The White Edition è un pacchetto molto stilizzato di carte da gioco personalizzate con foglia d'oro stampata a caldo su carta bianca FSC ultra-lux derivata da foreste sostenibili e con inchiostri a base vegetale e laminati a base di amido.

La White Edition è stata presentata quest'anno come complemento dell'originale Black Edition prodotta nel dicembre 2012. Il veterano statunitense David Copperfield li ha definiti "le migliori carte da gioco mai prodotte" - elogio davvero.

Ognuna delle 52 carte da gioco personalizzate di The Type Deck è un pezzo unico di design tipografico personalizzato. Con ciascuna di queste carte è unica nel suo genere, ogni mazzo ha il potenziale per essere un vero oggetto da collezione.

Il Type Deck verrà prodotto in una tiratura limitata grazie a un incantesimo di crowdfunding di successo su Kickstarter.

A volte, meno è di più. Questo è il concetto alla base di queste bellissime carte da gioco personalizzate del designer Joe Douchet. Usando forme geometriche semplici, Douchet ha lasciato abbastanza informazioni visive su ogni carta affinché i giocatori possano ancora usarle.

Intitolato IOTA, il design utilizza cerchi, un diamante e triangoli per rappresentare sia le carte di picche e cuori e una singola linea diagonale sul retro di ogni carta.

Il team di Hundred Million ha rimosso tutto il patrimonio e la storia del buon design delle carte da gioco, rimuovendo tutto il possibile per rendere le carte da gioco personalizzate adatte a un creativo.

I semi sono stati scambiati per la scelta dell'inchiostro della stampante: ciano, magenta, giallo e nero, e il disegno sul retro creato dal tipo di segni di registrazione utilitariani e assegni di solito mai visti dal pubblico.

Intelligente, semplice e facile da usare: le carte sono colorate con diverse opacità di inchiostro, creando un gradiente incredibile quando le si aprono a ventaglio in mano durante quel teso gioco di poker. Con un prezzo di soli $ 14 (£ 9) pensiamo che queste carte siano un vero e proprio furto creativo.

Illustrator Marc Scheff è stato contattato da un membro del gruppo bancario alternativo Occupy Wall St, che voleva alcune illustrazioni per un mazzo di carte da gioco informative personalizzate. Cominciò così un enorme progetto di illustrazione volto a educare le persone sull'attuale recessione negli Stati Uniti attraverso un mazzo di carte.

Nel giro di pochi giorni, il progetto si è trasformato in una massiccia impresa collaborativa che ha coinvolto 28 artisti di tutto il mondo. Il mazzo è diventato di 56 carte (52 nel mazzo, più quattro carte bonus). "Tutti gli illustratori sono arrivati ​​con incredibile entusiasmo e idee per questa collaborazione", afferma Scheff. "Sono elettrizzato dal dire che è un enorme successo."

Queste carte da gioco personalizzate sono disegnate da Best Made a New York e stampate a Erlanger, Kentucky dalla United States Playing Card Company (produttori leggendari dei marchi Bicycle and Bee).

Best Made spiega il design: "Abbiamo ingrandito i numeri e i simboli, ottimizzato le face card per la beatitudine geometrica, aggiunto alcuni fulmini o due, e soprattutto abbiamo dato alle nostre carte lo spazio bianco e il respiro più necessari per i tuoi occhi (quindi puoi giocare al bagliore di un falò). "

Ridley's Kaleidoscope è una gamma selvaggiamente colorata di giochi tradizionali, giocattoli e barzellette, il tutto racchiuso in un packaging colorato in stile vintage ispirato agli anni '60. Mentre il design della confezione di questo set di carte da gioco personalizzate è fedele allo stile originale del toy maker Ridley, London's Wild & Wolf ha assicurato che esiste un vantaggio moderno per il marchio classico.

19. Carte personaggio Retro Pixar

Un altro set di carte da gioco personalizzate che mescola il vecchio e il nuovo è il set "Deluxe Playing Cards Pixar" del grafico e illustratore grafico inglese Chris Anderson. Anderson ha utilizzato una tavolozza di colori basata su giochi da tavolo vintage per creare carte che presentano personaggi Pixar tra cui Woody, Nemo e Mr Incredible.

Qualche tempo fa, Jim Tuckwell ha iniziato un progetto in cui ha illustrato alcune carte da gioco come tributo fan a Game of Thrones. Come tutti gli altri, l'utente di Etsy, Paul Nojima, è stato colpito dal suo lavoro e ha adorato l'idea. Dato che Tuckwell non è stato in grado di creare un pacchetto completo, Nojima ha deciso di creare questo mazzo ispirato.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Пока оценок нет)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

42 − = 34

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

map